Tribunale Unificato dei Brevetti: la Camera approva lo strumento di ratifica

Tribunale Unificato dei Brevetti: la Camera approva lo strumento di ratifica

La Camera dei Deputati ha approvato con 302 voti favorevoli (108 contrari e 25 astenuti) il Ddl di ‘Ratifica ed esecuzione dell’Accordo su un tribunale unificato dei brevetti, con Allegati, fatto a Bruxelles il 19 febbraio 2013’.

Il provvedimento passa ora all’esame del Senato per l’approvazione definitiva attesa per la fine dell’anno.

Ad oggi sono 11 i paesi che hanno già ratificato.

Si ricorda che occorrono le ratifiche di almeno 13 paesi tra cui Germania, Francia e Gran Bretagna.

La Brexit potrebbe tuttavia cambiare le cose in quanto Londra, non più UE, cono ogni probabilità non potrà ospitare come previsto una sede del Tribunale.

Milano, sulla spinta dell’Ordine dei Consulenti in Proprietà Industriale, attende un’iniziativa ufficiale del Governo per una sua candidatura in sostituzione di Londra.

Cit. Marchi e Brevetti Web