L’olio siciliano conquista l’IGP

L’olio siciliano conquista l’IGP

Con Regolamento (UE) 12 settembre 2016, n. 2016/1662, l’olio d’oliva extra vergine siciliano ha ufficialmente ottenuto il riconoscimento dell’indicazione geografica protetta (IGP).

Salgono così a 283 le DOP e IGP italiane registrate in ambito UE, consolidando il primato che l’Italia detiene da anni per i prodotti agroalimentari di qualità.

Grande è la soddisfazione espressa:

“Un risultato storico per la Sicilia – afferma Annamaria Buccellato, Presidente Consorzio filiera olivicola (COFIOL) – che ci ripaga dei risultati ottenuti negli ultimi anni. Sarà adesso impegno del Consorzio quello di perseverare sulla strada dell’eccellenza, per continuare a scalare le vette del successo”.

Per il riepilogo di tutti i prodotti che hanno ottenuto la tutela in ambito europeo come DOP o IGP, vedi la tabella sulla Guida ai DOP-IGP elaborata dalla redazione.

Cit. Marchi e Brevetti Web