ATTENTI ALLE TRUFFE E ALLE PRATICHE COMMERCIALI INGANNEVOLI

Avvisiamo che i titolari di diritti di proprietà industriale stanno ricevendo, sempre più di frequente, richieste di pagamento per servizi relativi a marchi, disegni o modelli da parte di enti o imprese (anche estere). L’aspetto di tali comunicazioni può ingannevolmente far credere che si tratti di comunicazioni ufficiali.
Se ricevete una e-mail, una raccomandata o una fattura, verificatene l’autenticità con il Vostro consulente prima di effettuare qualunque pagamento vi venga richiesto.

Comunicazioni

10 marzo 2017

Patent box, software originali e protetti da copyright, reddito agevolabile

L’Agenzia delle Entrate torna a parlare del “Patent box” chiarendo che “nella determinazione del reddito agevolabile dei programmi per elaboratore – purché originali e protetti da copyright – rientrano anche […]

News

5 aprile 2018

Nuovo record per il “cybersquatting” nel 2017

La WIPO ha fornito i dati relativi al fenomeno del “cybersquatting”, consistente nella registrazione a scopo speculativo di un nome di dominio corrispondente al nome di un marchio altrui o […]